Politica Qualità e Ambientale

REV. 3 del 12/04/2018

POLITICA AZIENDALE PER LA QUALITA’ E L’AMBIENTE

L’azienda IAM S.P.A. nello svolgimento della propria attività di “Gestione, conduzione e manutenzione di impianti e reti di fognature e depurazione; smaltimento di rifiuti liquidi non pericolosi; svolgimento di analisi chimico-fisiche di acque reflue, rifiuti liquidi e fangosi; conduzione e manutenzione di reti per la distribuzione di acqua potabile” considera la salute umana, la protezione dell’ambiente e la sicurezza sul lavoro un dovere irrinunciabile, un impegno continuo ed una componente dei propri obiettivi.

La Direzione della IAM S.P.A., con il presente documento, comunica gli obiettivi da perseguire per la gestione di qualità e per l’ambiente.

L’azienda, considerando come requisiti di base il rispetto delle prescrizioni di legge e di tutte le altre prescrizioni applicabili, inclusi gli accordi sottoscritti con enti ed organismi preposti alla tutela dell’ambiente, si impegna a gestire le proprie attività secondo una politica rivolta a:

  • rispettare, nei contenuti e nei principi, le norme di legge e dei regolamenti in materia di ambiente applicabili alle attività aziendali e ove possibile, applicare volontariamente ulteriori provvedimenti ritenuti necessari anche in assenza di obblighi legislativi;

  • promuovere ogni iniziativa per prevenire l’insorgenza di emergenze ambientali riconducibili alle proprie attività;

  • fornire le risorse necessarie a garantire un Sistema di gestione integrato qualità e ambiente adeguato al contesto dell’organizzazione;

  • applicare un sistema di gestione integrato implementando adeguate procedure in grado di garantire il rispetto dell’ambiente e la gestione in qualità dei servizi resi;

  • promuovere un rapporto trasparente e collaborativo con i soggetti pubblici, privati, le comunità locali e le altre parti interessate dall’attività dell’organizzazione.

  • adottare strategie complessive di intervento e scelte impiantistiche attuate nel pieno rispetto dell’ambiente;

  • sensibilizzare ed informare tutti i dipendenti ed i collaboratori di imprese esterne sulla necessità di rispettare le norme di sicurezza e di igiene applicabili alle attività del Sito ed anche in ordine alle problematiche ambientali connesse all’attività e agli aspetti della qualità;

  • addestrare i collaboratori ad intervenire in condizioni anomale e di emergenza così da minimizzare le eventuali conseguenze;

Per il concreto raggiungimento di tali valori, la Direzione, sostiene i responsabili aziendali al fine di dimostrare la loro leadership nel contesto dell’organizzazione e l’importanza di ognuno di essi per il raggiungimento degli obiettivi di qualità e ambientali che l’organizzazione si pone di raggiungere.

L’impegno di ogni responsabile, sostenuto dalla Direzione aziendale, permetterà di:

  • accrescere la propria competitività e consolidare la propria posizione sul mercato;
  • assicurare i massimi livelli di affidabilità delle opere e la qualità del servizio reso;
  • soddisfare efficacemente i requisiti contrattuali, legislativi e normativi;
  • raccogliere le informazioni e analizzare i risultati al fine di ridurre ed eliminare le possibili cause di anomalie, a fronte di obiettivi noti;
  • migliorare l’efficienza complessiva dei processi;
  • adeguarsi costantemente ed essere sempre conforme alle normative ambientali e alle normative in tema di salute e sicurezza sul posto di lavoro e a rispettare ogni altro requisito sottoscritto;
  • perseguire il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di prevenire ogni possibile forma di inquinamento;
  • perseguire il miglioramento continuo delle proprie prestazioni relative a salute e sicurezza sul posto di lavoro e di ridurre ogni fonte di rischio;
  • coinvolgere il personale e renderlo partecipe dei valori aziendali.

La Direzione ha individuato e persegue gli obiettivi seguenti:

  • aumentare la partecipazione del personale, come parte attiva nella prevenzione dell’inquinamento e degli incidenti;
  • mettere in atto un appropriato sistema di controllo degli aspetti ambientali, al fine sia di rilevare in tempo utile eventuali difformità rispetto ai limiti di legge, sia di analizzare l’andamento dei valori rilevati nel tempo;
  • fornire adeguata e periodica formazione ed informazione al personale in modo da prevenire incidenti;
  • la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali;
  • il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali e di tutela in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • mettere in atto un sistema di ispezione interno su base continua per evidenziare ogni anomalia nell’applicazione delle procedure.

Per il raggiungimento di tali obiettivi l’Organizzazione ha stabilito un programma da applicare, comprensivo di azioni da compiere, responsabili delle stesse, tempi di attuazione e allocazione delle risorse necessarie.

I risultati sono periodicamente analizzati e confrontati con i traguardi stabiliti al fine di intervenire se necessario.

AGGIORNAMENTO

Nell’ottica del miglioramento continuo che muove ogni attività aziendale, questo documento sarà sottoposto ad una verifica annuale in occasione del Riesame della Direzione o ogni qualvolta la Direzione lo riterrà opportuno e, se necessario, aggiornato.

REV. 3 del 13/04/2018

Lascia un commento